Home   Chi siamo   Attività   Pubblicazioni   Links   Glossario              
 Home >  Glossario  > Cultura e Civiltà
Cultura e Civiltà
In senso generale, il significato di cultura è inteso come coesione di idee, valori, convinzioni, norme e modi di agire, condivisi dai membri di una qualsiasi comunità o sistema organizzativo. Quindi, la cultura si riferisce a tutto ciò che è singolare, originale, locale ed esprime il senso ed il razionale (ethos) di una comunità, di un gruppo etnico, di una nazione, etc. (identità culturale).
Con tale significato, la cultura include le caratteristiche distintive di una specifica società o di un sotto-gruppo in tale società. Questo significa che la cultura è relativa (essendo determinata da e dentro particolari contesti sociali) e, anche se differenti culture possono essere descritte e comparate, non ha alcun valore tentare di catalogarle e misurarle in relazione a concetti e valori di una sola di esse.
La cultura è l'ingrediente base dell'interazione sociale come processo che include le relazioni tra attori, azioni, generazioni, tempo, spazio e luogo.
A civiltà è attribuito un significato di maggiore universalità rispetto a quello di cultura.
Valori provenienti da una comunità o da un paese possono, per esempio, divenire universali. I valori di ‘Liberté, Egalité, Fraternité’ originarono come espressione culturale di una specifica società nel corso di uno specifico periodo storico, ma hanno acquisito un significato universale, appunto come "civiltà".
Oggi sembra apparire un nuovo processo di civiltà fondato sull’integrazione multidimensionale fra culture (attuali, dal passato e per il futuro) ed anche sul significato universale di riconciliazione fra umanità e natura.