Home   Chi siamo   Attività   Pubblicazioni   Links   Glossario              
 Home >  Glossario  > Tempo, Spazio, Dimensione Fisica
Tempo, Spazio, Dimensione Fisica

Oggi, l'aggregazione e la disaggregazione di tempo, spazio e materia avvengono con nuovi livelli di intensità e creano nuovi significati.

La complessa costituzione planetaria di spazio, tempo e materia consente una combinazione interattiva fra almeno tre dimensioni: dimensioni micro (cioè le relazioni interpersonali), dimensioni meso (cioè i gruppi etnici, le comunità) e dimensioni macro (cioè le grandi aree di civiltà ed il pianeta stesso).

Luoghi del mondo differenti, epoche diverse (arcaica, rurale, industriale, post-industriale) e dimensioni differenti (piccole, medie, grandi) sono oggi talmente connessi da poter far concepire una nuova unità tra diversità.

Si possono notare almeno tre tendenze interconnesse.

Una riguarda la percezione del tempo. Mentre prima l'attenzione era diretta alla certezza di tre dimensioni temporali (passato, presente e futuro), oggi si è più consapevoli dell’effetto di relatività temporale dovuto alla contemporanea esistenza di tre tempi, il presente del passato, il presente del presente ed il presente del futuro (come aveva già fatto notare S. Agostino).

Un'altra tendenza riguarda l'azione della dimensione temporale su quella spaziale. Infatti, locale e globale diventano importanti e contemporanei, e devono essere gestiti in modo integrato (glocacità).

Infine (terza tendenza), nella misura in cui le dimensioni temporali e spaziali sono legate l’una all’altra ed hanno effetti sulla dimensione fisica, c’è la possibilità di connettere interi processi che potrebbero rallentare il flusso giornaliero di tempo, energia e materiali, nonché di persone.